E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Neghentopia   € 16,50
 
  Matteo Meschiari
       
 
ISBN   9788898848515
     
Editore   Exòrma
   
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2017
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Tra "La strada" di Cormac McCarthy e "Il Piccolo Principe" di Saint-Exupéry, "Neghentopia" è una parabola sul rapporto impossibile tra civiltà e lato selvatico. Ambienti e personaggi sembrano usciti dalle pellicole di Herzog, Tarkovskij e Miyazaki, o dalle tavole di Moebius e Peter Kuper. Le azioni, come in un film distopico, sono accompagnate da una colonna sonora alienante: l'elettronica di nicchia degli anni Ottanta, Brian Eno, il punk rock cinese, PJ Harvey, il canto tradizionale mongolo. In un amalgama pop, "Apocalypse Now" e "Blade Runner" convivono con Orwell e Agamben, ma la vera protagonista è la scrittura, quella dei dialoghi svuotati, dei paesaggi dove i colori finiscono. Un mondo al crepuscolo. Un ragazzino che uccide e che dimentica di farlo. Deserti di polvere, vagabondi notturni, paesaggi sconvolti. Mentre una Bestia misteriosa li insegue, Lucius e il suo passero vanno dritti verso la notte. Senza speranza. Perché il piccolo assassino è tutto ciò che resta dell'umanità, un passaggio di testimone oltre le terre del nulla.
       
 
 
 
Matteo Meschiari

Disabitare. Antropologie dello spazio domestico


Meltemi
2018

€ 14,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Matteo Meschiari

Geoanarchia. Appunti di resistenza ecologica


Armillaria
2017

€ 12,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Matteo Meschiari

Appenninica


Oedipus
2017

€ 12,50

In commercio, reperibilità non immediata
 
 
Matteo Meschiari

Artico nero. La lunga notte dei popoli dei ghiacci


Exòrma
2016

€ 14,50

In commercio, di facile reperibilità