E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
La piuma   € 13,00
 
  Giorgio Faletti
       
 
ISBN   9788868528560
     
Editore   Baldini + Castoldi
     
Collana   Romanzi e racconti
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2015
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Giorgio Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera più bella, originale e dolente. Una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere, attraverso il più innocente e semplice degli sguardi, il senso profondo delle cose. Del loro ruolo. E della fine. Seguiamo una piuma mentre traccia il suo invisibile sanscrito nel cielo, la vediamo posarsi sul tavolo dove il Re e il Generale tracciano i piani per la battaglia per la conquista di Mezzo Mondo, noncuranti di chi poi dovrà combatterla; ascoltiamo insieme a lei i tentativi del Curato di intercedere a favore dei contadini con il Cardinale privo di fede; attratti da una dissonante melodia volteggiamo dentro al Teatro, per assistere allo spettacolo meraviglioso e crudele della Ballerina dal cuore spezzato: il nostro volo ci porterà a conoscere altri, sventurati personaggi finché la piuma non incontrerà lo sguardo dell'unico che saprà capire quello che nessuno prima aveva compreso.
       
Recensione a cura di: LA LIBRERIA DI DESIO Una piuma, una soffice e candida piuma sospinta dal vento si intrufola curiosa nella vita di alcuni personaggi che non sono in grado di notarla perché troppo presi dalle loro vite e da un mondo fatto solo di apparenza e possesso. Un re e il suo generale a cui importa solo la conquista, un cardinale che non capisce le esigenze dei poveri, una ballerina rinchiusa nel suo dolore per un amore perduto, una "Donna di tutti" che annulla se stessa solo per un guadagno. Questi sono i personaggi che ci mostrano la bruttezza umana, la brama di possedere sempre di più ad ogni costo. Infine la piuma visita l'Uomo dal foglio bianco che la nota, la raccoglie, si perde in lei e scopre che in lei c'è molto di più. Questo piccolo libricino, edito ad un anno dalla morte di Giorgio Faletti, ci racconta una storia molto diversa dai gialli che ci ha regalato in vita. L'introduzione è affidata alla moglie dello scrittore, che ci racconta il marito con queste parole: " Nella testa di Giorgio c’era un mondo che ruotava attorno alle sue passioni e i suoi sogni. Non era possibile scindere un progetto artistico dall’altro, perché tutto si compenetrava fino a che il genio creativo non metteva ogni cosa nell’ordine giusto. Così è stato anche per questa sua ultima favola pensata per gli adulti, nata a poco a poco e calata in un mondo rarefatto e delicato dove personaggi con ambizioni terrene si incrociano con altri per cui la condizione umana è invece sinonimo di prigione." La scrittura è accompagnata dalle belle illustrazioni di Paolo Fresu, artista e amico di Giorgio Faletti. Nella lettura di questo libro, quindi, bisogna porre attenzione alle verità e agli spunti di riflessione inseriti all'interno delle storie dei personaggi, quasi come se fossero le nostre piccole piume bianche e soffici di cui accorgerci.
 
Recensione a cura di: LIBRERIA EUROPA Giorgio Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera pi? bella, originale e dolente. Una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere, attraverso il pi? innocente e semplice degli sguardi, il senso profondo delle cose. Del loro ruolo. E della fine.
 
Recensione a cura di: CARTOBAZAR PEGASO giorgio faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera pi? bella, originale e dolente. una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere, attraverso il pi? innocente e semplice degli sguardi, il senso profondo delle cose. del loro ruolo. e della fine. seguiamo una piuma mentre traccia il suo invisibile sanscrito nel cielo, la vediamo posarsi sul tavolo dove il re e il generale tracciano i piani per la battaglia per la conquista di mezzo mondo, noncuranti di chi poi dovr? combatterla; ascoltiamo insieme a lei i tentativi del curato di intercedere a favore dei contadini con il cardinale privo di fede; attratti da una dissonante melodia volteggiamo dentro al teatro, per assistere allo spettacolo meraviglioso e crudele della ballerina dal cuore spezzato: il nostro volo ci porter? a conoscere altri, sventurati personaggi finch? la piuma non incontrer? lo sguardo dell'unico che sapr? capire quello che nessuno prima aveva compreso
 
 
 
 
Giorgio Faletti

L'ultimo giorno di sole


Baldini + Castoldi
2017

€ 13,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Giorgio Faletti

Io sono Dio


Baldini + Castoldi
2015

€ 12,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Giorgio Faletti

Pochi inutili nascondigli


Baldini + Castoldi
2015

€ 12,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Giorgio Faletti

Niente di vero tranne gli occhi


Baldini + Castoldi
2015

€ 12,00

In commercio, di facile reperibilità