E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Nascita di Venere (La)   € 13,90
 
 
       
 
ISBN   9788865590935
     
Editore   BEAT
     
Collana   Superbeat
     
Traduttore   F. Giannini
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2014
     
Disponibilità   Attualmente non disponibile

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Alessandra Cecchi non ha ancora compiuto quindici anni quando suo padre, un ricco mercante di stoffe, fa ritorno da un viaggio nel nord dell'Europa portando con sé un giovane pittore incaricato di affrescare la cappella del loro palazzo fiorentino. Figlia del Rinascimento, Alessandra è più incline agli studi che ai soliti doveri di una ragazza di buona famiglia. Inoltre, coltiva una passione per il disegno che poco si addice a una giovane donna. L'incontro con il pittore fiammingo accende in lei il desiderio di apprendere le tecniche della creazione artistica e, insieme, la curiosità nei confronti del ragazzo dai lunghi capelli scuri. Fra Alessandra e il pittore nasce un'intensa attrazione, avversata dalla madre della ragazza, che la sorveglia con sguardo d'aquila. Intanto Firenze assiste alla morte di Lorenzo de' Medici e precipita in un baratro di caos e rovina: mentre l'esercito francese minaccia l'invasione, un frate domenicano di nome Girolamo Savonarola si scaglia contro il dilagare del vizio e profetizza terribili castighi. In un'atmosfera sempre più cupa, Alessandra è costretta a rinunciare ai sogni e ad accettare il matrimonio con un uomo maturo, colto e raffinato, Cristoforo Langella, che le promette una libertà non comune per una donna del suo tempo. Il destino, tuttavia, le riserverà nuove drammatiche prove.
       
Recensione a cura di: LA LIBRERIA DI DESIO Il libro narra la storia di Alessandra Cecchi, figlia quattordicenne di un facoltoso mercante di stoffe di Firenze, una ragazza non bella ma con un carattere indipendente e una mente acuta e brillante con un grande amore per l'arte e la pittura. La sua vita verrà sconvolta dall'incontro con un giovane pittore fiammingo che il padre porterà con se dopo un viaggio di affari, con l'incarico di dipingere la cappella di famiglia. Alessandra freme dall'impeto di imparare tutto ciò che ha solo studiato con l'aiuto dei suoi preziosi libri, ma è anche combattuta con le usanze del tempo che trovano sconveniente per una giovane donna il dedicarsi all'arte pittorica. Intanto, viene deciso il suo destino e viene data in sposa ad un uomo molto più maturo di lei e che nasconde un pesante segreto... Nella vicenda si intrecciano le vite di diversi personaggi: i componenti della famiglia Cecchi, il misterioso pittore fiammingo e il marito di Alessandra, Cristoforo, fondendosi perfettamente in un contesto storico della Firenze di quel tempo. La morte di Lorenzo il Magnifico fa sì che la città piombi nel caos sia civile che religioso; spunta la figura del monaco benedettino Savonarola che vuole riportare i fiorentini ad una vita più legata a Dio, imponendo un clima di terrore, e sul versante politico il Re di Francia lascia in città una scia funesta di malattie e desolazione al suo passaggio per il regno di Napoli. Il libro è soprattutto una celebrazione dell'arte che in questo periodo sta nascendo in città: artisti come Botticelli, il Ghirlandaio e Michelangelo iniziano a lasciare il segno del loro talento nelle molteplici chiese e monasteri. Alessandra è una donna che vive il suo tempo in pienezza: con la sua intelligenza è capace di tenere testa anche agli uomini più eruditi, e con la sua gentilezza è in grado di apprezzare ogni singola sfumatura di colore e di espressione del mondo che la circonda. Un'eroina costretta a vivere in un mondo ancora troppo ottuso per il suo spirito e con una forza morale enorme in grado di superare tutte le vicissitudini della vita. Non si può aggiungere altro perché tutto il resto è da scoprire! Il libro è meraviglioso, e il fitto tessuto narrativo tiene incollato il lettore pagina dopo pagina con uno stile e una grazia letteraria tutta propria. Un misto di brutalità, crudezza, macchinazioni politiche e religiose, istinti e passione. Un libro consigliatissimo!
 
 
 
 
Sarah Dunant

Danzando con la fortuna. I Borgia


Neri Pozza
2017

€ 18,00

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Sarah Dunant

Sangue e onore. I Borgia


Neri Pozza
2015

€ 13,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Sarah Dunant

Cortigiana (La)


BEAT
2015

€ 6,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Sarah Dunant

Cortigiana (La)


BEAT
2013

€ 10,00

In commercio, di facile reperibilità