E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Gentile editore... I lbri della Sansoni nelle memorie dei suoi protagonisti   € 17,00
 
  Orazio Pugliese
       
 
ISBN   9788863583809
     
Editore   Phasar
     
Genere   Studi sui mezzi di comunicazione di massa
     
Pubblicazione   2016
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  La storia della famiglia Gentile, a partire dal filosofo Giovanni, s'intreccia con l'evoluzione della cultura italiana nel corso del Novecento. La Casa Editrice Sansoni, fondata nel 1873 da Giulio Cesare Sansoni a Firenze, in seguito a dissidi tra i soci, fu rilevata tra il 1935 e il 1937 da Armando Paoletti, Vito Benedetto Orzalesi e Giovanni Gentile. Quest'ultimo finì per acquisirne il completo controllo, coinvolgendo nella gestione i figli. Proprio Federico Gentile è stato, tra il 1935 e la seconda metà degli anni Settanta, il deus ex machina di un pilastro dell'editoria italiana, quello che nel dopoguerra, più di altre case editrici fiorentine - Nuova Italia, Le Monnier, Bemporad, Olscki -, avrebbe potuto strappare a Milano il primato nazionale nel mercato di libri. Questo libro ricostruisce la rete di relazioni di quella stagione dell'editoria proprio mentre questa passava da circoli "artigianali" sorti intorno a semplici stampatori o a gruppi politico-intellettuali, a una vera e propria industria.