E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Testo tossico. Sesso, droghe e biopolitiche nell'era farmacopornografica   € 22,00
 
  Paul B. Preciado
       
 
ISBN   9788860443823
     
Editore   Fandango Libri
     
Collana   Documenti
     
Traduttore   E. Rafanelli
     
Genere   Studi sui generi, gruppi sociali secondo il genere
     
Pubblicazione   2015
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Il proprio corpo come ambito di sperimentazione e riflessione, è la premessa filosofica di Paul B. Preciado, che si fa sostanza in uno dei più audaci e radicali testi di filosofia contemporanea. "Testo tossico" è stato pubblicato in Spagna nel 2008, poi in Francia e in America. L'edizione italiana fa tesoro delle tre edizioni con relativi aggiornamenti e modifiche. "Testo tossico" nasce dal desiderio di Paul B. Preciado di autosomministrarsi testosterone fuori dal protocollo medico-giuridico di cambiamento di sesso. Il racconto di questa intossicazione volontaria è intessuto e innervato dall'analisi teorica e politica di quello che Preciado chiama il "regime farmacopornografico" instaurato nel corso del ventesimo secolo, descrivendo i processi di gestione biomolecolare (farmaco) e semiotico-tecnologica (pornografico) di produzione della soggettività sessuale. Questo processo di normalizzazione si è esteso alla produzione e regolamentazione del genere cambiando permanentemente il modo in cui percepiamo certi nodi fondamentali dell'identità umana: sesso, genere, sessualità, razza. Nella sua eloquente analisi sul genere, Paul B. Preciado mostra che gli ormoni sintetici, a partire dalla loro scoperta negli anni Cinquanta, hanno cambiato nella sostanza la formulazione e la costruzione delle identità e che l'industria farmaceutica e quella pornografica fanno affari creando desiderio.
       
Recensione a cura di: TUBA, LIBRERIA DELLE DONNE Testo tossico di Paul B. Preciado, Fandango, 22 euro Testo Tossico ? stato pubblicato in Spagna nel 2008, poi in Francia e in America. L?edizione italiana fa tesoro delle tre edizioni con relativi aggiornamenti e modifiche. Testo Tossico nasce dal desiderio di Paul B. Preciado di autosomministrarsi testosterone fuori dal protocollo medico-giuridico di cambiamento di sesso. Il racconto di questa intossicazione volontaria ? intessuto e innervato dall?analisi teorica e politica di quello che Preciado chiama il ?regime farmacopornografico? instaurato nel corso del ventesimo secolo, descrivendo i processi di gestione biomolecolare (farmaco) e semiotico-tecnologica (pornografico) di produzione della soggettivit? sessuale. Parte memoir (o autoteoria, come la definisce Preciado), parte teoria queer, parte critica socio-politica del sistema tecno-capitalista, Testo Tossico ? filosofia decapitata, un corpo senza organi alimentato a Testosterone Gel.