E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Storia di una ladra di libri   € 16,90
 
  Markus Zusak
       
 
ISBN   9788820055905
     
Editore   Frassinelli
     
Collana   Narrativa
     
Traduttore   G. M. Giughese
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2014
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  È il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese è col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed è solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato lì, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con sé. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa più esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perché "ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri", poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'è uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre più difficili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa più piccolo. E, al contempo, più vasto. Raccontato dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - "Storia di una ladra di libri" è un romanzo sul potere delle parole e sulla capacità dei libri di nutrire lo spirito.
       
Recensione a cura di: CARTOLERIA MANZONI DI GRAPEGGIA PAOLA Storia di una ladra di libri, anche se scritto in maniera molto semplice, affronta argomenti molto toccanti come le leggi razziali durante il periodo nazista, la vita degli ebrei e dei giovani tedeschi che si trovano a dover scegliere se rispettare tali leggi oppure provare a scegliere una via diversa. Una ragazzina, Liesel, costretta dal regime a rinunciare alla sua famiglia, viene mandata a vivere con una famiglia che la prende in affidamento. Qui crescere con l'amore di una madre acquisita un p? burbera, un padre speciale, un amico inseparabile e un giovane ebreo. Riuscir? ad andare avanti grazie all'aiuto dei libri di cui diventer? un'insaziabile lettrice.
 
Recensione a cura di: IL MAGOLIBRAIO 1939 nella Germania nazista. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un libriccino abbandonato l?, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel lo ruba e lo porta con s?. Cos? comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che esorcizzano l'orrore che la circonda.......
 
Recensione a cura di: CARTOBAZAR PEGASO ? il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese ? col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed ? solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato l?, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con s?. Cos? comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa pi? esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perch? "ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri", poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'? uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre pi? difficili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa pi? piccolo. E, al contempo, pi? vasto. Raccontato dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - "Storia di una ladra di libri" ? un romanzo sul potere delle parole e sulla capacit? dei libri di nutrire lo spirito. Questo libro ? stato pubblicato con il titolo "La bambina che salvava i libri".
 
Recensione a cura di: LA NUOVA MODERNA ? il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese ? col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed ? solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato l?, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con s?. Cos? comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa pi? esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perch? "ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri", poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'? uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre pi? difficili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa pi? piccolo. E, al contempo, pi? vasto. Raccontato dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - "Storia di una ladra di libri" ? un romanzo sul potere delle parole e sulla capacit? dei libri di nutrire lo spirito.
 
 
 
 
Markus Zusak

Il cielo è fatto di lei e di me. The Wolfe brothers


Frassinelli
2017

€ 14,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Markus Zusak

Vorrei essere mio fratello. The Wolfe brothers. Vol. 2


Frassinelli
2017

€ 14,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Markus Zusak

A 15 anni sei troppo vecchio. The Wolfe brothers. Vol. 1


Frassinelli
2017

€ 14,90

In commercio, di facile reperibilità
 
 
Markus Zusak

Storia di una ladra di libri


Sperling & Kupfer
2016

€ 14,00

In commercio, di facile reperibilità