E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Strano mondo di Alex Woods (Lo)   € 9,90
 
  Gavin Extence
       
 
ISBN   9788811687535
     
Editore   Garzanti Libri
     
Collana   Elefanti bestseller
     
Traduttore   L. Sacchini
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2014
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Per Alex Woods la notte è un momento magico, l'unico momento in cui può gettarsi la paura alle spalle. Ogni notte si affaccia alla finestra per guardare le stelle. La stanza è invasa da libri di astronomia, la sua passione. Studiare le eterne e immutabili leggi che regolano l'universo è l'unico modo per fuggire dalla sua vita disordinata. Alex sa cosa significa essere strano. Non ha mai conosciuto suo padre e sua madre è una lettrice di tarocchi che l'ha cresciuto in un negozio pieno di candele, incensi e pozioni. E da quando ha dieci anni soffre di attacchi epilettici che riesce a controllare solo ascoltando musica classica ed enumerando i nomi delle costellazioni. A scuola i bulli lo perseguitano senza tregua. Un giorno, mentre fugge dall'ennesimo pestaggio, Alex cade e rotola in un giardino, devastando la siepe. Quando apre gli occhi si trova la canna di un fucile piantata in faccia. A imbracciare l'arma è il signor Peterson, un bislacco e arcigno vedovo. Un uomo solo, con una ferita nel cuore che non ha intenzione di rivelare a nessuno. Fra i due nasce la più improbabile delle amicizie, fatta di coltivazione di sostanze stupefacenti e letture dei romanzi più dissacranti. Ma quando il signor Peterson scopre di avere una grave malattia per Alex giunge il momento di sovvertire tutte le leggi dell'universo e intraprendere il più strambo dei viaggi. Perché solo lui può salvarlo...
       
Recensione a cura di: LIBRERIA COPPO DI ALTERA ROBERTO ROMANZO AMO, nei romanzi, il mondo dei ragazzi e in questo libro ho trovato l'ennesimo connubbio tra ragazzino e anziano che potrebbe essere considerato una ripetizione di altri già scritti... non è così. Alex si rifugia, perseguitato dai compagni, nel giardino di un burbero anziano che lo proteggerà e aiuterà a crescere fino a quando....... Intriso di una forte umanità, tratta un argomento di grande attualità: fino a che punto è lecito e decoroso sopravvivere alla propria malattia? Nonostante tutto, tengo a precisare che non è assolutamente un libro tragico, anzi...