E-mail   Password        Password dimenticata? Come ordinare   Trova la tua Libreria-Point   Registrati    Contatti   Privacy Policy
 
     
> Ricerca avanzata Borsa della spesa Visualizza
 
Notti in bianco, baci a colazione   € 17,00
 
  Matteo Bussola
       
 
ISBN   9788806230517
     
Editore   Einaudi
     
Collana   Einaudi. Stile libero extra
     
Genere   Romanzi e Letterature
     
Pubblicazione   2016
     
Disponibilità   In commercio, di facile reperibilità

Cerca la libreria più vicino a casa!
Digita la città o la sigla della tua provincia.
  Il respiro di tua figlia che ti dorme addosso sbavandoti la felpa. Le notti passate a lavorare e quelle a vegliare le bambine. Le domande difficili che ti costringono a cercare le parole. Le trecce venute male, le scarpe da allacciare, il solletico, i "lecconi", i baci a tutte le ore. Sono questi gli istanti di irripetibile normalità che Matteo Bussola cattura con felicità ed esattezza. Perché a volte, proprio guardando ciò che sembra scontato, troviamo inaspettatamente il senso di ogni cosa. Padre di tre figlie piccole, Matteo sa restituirne lo sguardo stupito, lo stesso con cui, da quando sono nate, anche lui prova a osservare il mondo. Dialoghi strampalati, buffe scene domestiche, riflessioni sottovoce che dopo la lettura continuano a risuonare in testa. Nell'"abitudine di restare" si scopre una libertà inattesa, nei gesti della vita di ogni giorno si scopre quanto poetica possa essere la paternità.
       
Recensione a cura di: PAROLEDOLCI LIBRERIA Il respiro di tua figlia che ti dorme addosso sbavandoti la felpa. Le notti passate a lavorare e quelle a vegliare le bambine. Le domande difficili che ti costringono a cercare le parole. Le trecce venute male, le scarpe da allacciare, il solletico, i "lecconi", i baci a tutte le ore. Sono questi gli istanti di irripetibile normalità che Matteo Bussola cattura con felicità ed esattezza. Perché a volte, proprio guardando ciò che sembra scontato, troviamo inaspettatamente il senso di ogni cosa. Padre di tre figlie piccole, Matteo sa restituirne lo sguardo stupito, lo stesso con cui, da quando sono nate, anche lui prova a osservare il mondo. Dialoghi strampalati, buffe scene domestiche, riflessioni sottovoce che dopo la lettura continuano a risuonare in testa. Nell'"abitudine di restare" si scopre una libertà inattesa, nei gesti della vita di ogni giorno si scopre quanto poetica possa essere la paternità.
 
 
 
 
Matteo Bussola

Sono puri i loro sogni. Lettera a noi genitori sulla scuola


Einaudi
2017

€ 13,00

In commercio, di facile reperibilità